fbpx
Info Tel. 334.8329927 - Email: info@studioevoluto.it - Social

Clima aziendale e benessere organizzativo

Clima aziendale e benessere organizzativo

All’interno di ogni Organizzazione si possono individuare due livelli:

  • Hard (Formale): costituito dalle variabili razionali, formalizzate e conosciute dal management e visibile;
  • Soft (Informale): sommerso, costituito dalle variabili che emergono spontaneamente in base ai vissuti emotivi dei membri dell’Organizzazione e che scaturiscono dai bisogni individuali di ciascuno di loro.

Il clima è una variabile informale collocata nella parte emotiva (sommersa) dell’organizzazione e ne determina la percezione del “funzionamento”.

In questa prospettiva, quando si parla di clima con riferimento alla psicologia sociale, si vuole indicare un fenomeno che si manifesta con modalità relativamente stabili, all’interno di un determinato gruppo di individui, e lo caratterizza attraverso particolari condizioni socio-psicologiche.

In ogni azienda esiste una particolare atmosfera che determina quel particolare spirito di gruppo che si potrebbe definire una sensazione di buona volontà, che lega i colleghi tra loro e a cui si deve se le persone volontariamente sono disposte a collaborare insieme per uno scopo comune che concorre al successo dell’impresa.

Le risorse umane rappresentano, a tutti i livelli, l’esperienza dell’organizzazione alla quale appartengono, la linfa vitale che attraverso il loro coinvolgimento e valorizzazione consente di trasportare capillarmente tutte le abilità dei singoli a beneficio dell’intera struttura organizzativa. Per questo motivo diviene importante mantenere un buon clima aziendale, dotare il personale dei mezzi necessari per svolgere bene il proprio lavoro, creare consapevolezza del ruolo, ricercare occasioni per condividere conoscenze ed esperienze, valutare le prestazioni e il potenziale, programmare e realizzare percorsi formativi valutandone successivamente l’efficacia.

Un clima di lavoro depresso è il principale responsabile dell’assenteismo, delle richieste di cambiamento mansioni da parte delle persone che vi lavorano, di lamentele continue o dell’assenza assoluta di esse, di una produttività stanca e discontinua.

Il benessere organizzativo realizza, infatti, un valido modo di affrontare il lavoro e ne dimensiona le attività attraverso il rispetto reciproco dei rapporti tra i diversi livelli di responsabilità (struttura), eliminando e riducendo le situazioni di stress e conflittualità (manifesta o implicita) con conseguenze dirette sulla singola risorsa e sulla qualità delle prestazioni fornite.

Per maggiori info compila il modulo sottostante

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Città (richiesto)

    Messaggio

    INFORMATIVA PRIVACY


    Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sul trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Reg. UE 2016/679. Vedi Informativa Privacy → Clicca qui


    Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:


    PrestoNego il consenso al trattamento dei miei dati personali per l’iscrizione alla newsletter di Studio Evoluto s.r.l. ed a ricevere comunicazioni da Studio Evoluto s.r.l. (art.2 – lettera B) per finalità di marketing.


    PrestoNego il consenso a Studio Evoluto s.r.l. per effettuare riguardo al sottoscritto attività di profilazione come indicato nella informativa (art.2 – lettera B) per fornirmi una offerta di prodotti e servizi più adatta alle mie esigenze.


    PrestoNego il consenso a Studio Evoluto s.r.l. affinchè possa trasferire i miei dati a soggetti terzi (art.2 – lettera C) ai sensi della medesima informativa.